Fame sotto controllo e più’ autostima con la digitopressione

Peso e fame sotto controllo con digitopressione

La fame puo’ essere gestita e la nostra autostima può’ crescere con pressioni regolari delle dita e auto-massaggi in alcune parti del corpo.

Si chiama digitopressione e i punti su cui lavora sono quelli dei meridiani della medicina cinese. Imparare ad usarla ti permette di raggiungere i tuoi obiettivi fisici ma anche l’Armonia personale sinonimo di Autostima.

Per raggiungere una buona armonia fisica e mentale , per pesare il giusto peso e rispondere ai nostri bisogni energetici bisogna ascoltare il corpo.

Tutto parte dal corpo quando riusciamo ad ascoltare i suoi messaggi non solo ci facciamo del bene ma la nostra autostima cresce.

Se avete mangiato ma la testa vi dice “ancora” …fermatevi un attimo. Ascoltate il corpo e saprete che non è la fame sana che vi sta parlando ma la « voglia di mangiare »

Cosa sono le tecniche di digitopressione ? Sono dei modi semplici che ci fanno entrare in contatto con la parte saggia del nostro corpo.

Reperire i punti, prendersi cura del corpo sono atti semplici di un processo di crescita verso l’armonia e una migliore visione di noi stessi. In un flusso di “Cambiamento naturale“.

Ecco come ascoltare e connettersi al corpo secondo le tecniche orientali

Se pensiamo che il nostro corpo pesi troppo reperiamo i 3 punti sull’orecchio che agiscono sul metabolismo per la regolazione del peso.

3 punti sull'orecchio
Punti sull’orecchio per regolare il peso
  • Il Punto che si trova nella parte anteriore dell’orecchio al centro. Apri la bocca e troverai il punto nella depressione che si forma quando muovi la mandibola
  • Il Punto che si trova nella parte alta dell’orecchio, dove c’è una piccola depressione
  • Il Punto che si trova nella parte bassa anteriore dell’orecchio. Aprite e chiudete la mandibola, il punto è nella depressione che si forma nel movimento.

Fate una pressione su questi punti per almeno 2 minuti e massaggiate con movimenti circolari in senso orario e anti orario 1 minuto.

Se vogliamo placare la “Voglia di mangiare” dobbiamo calmare le nostre emozioni reperendo i seguenti punti:

punto tra naso e labbro superiore
  • Il punto che si trova nell’avvallamentro tra naso e labbro superiore. Questo punto è in grado di regolare l’appetito.
  • Il Punto sulla parte interiore dell’avambraccio “Nei Guan” : serve per calmare gli stati emotivi ansiosi. Mettere 3 dita orizzontali sotto il polso, far scivolare il pollice sotto l’indice. Il punto si trova nell’avvallamento tra i tendini.
punto sulla parte morbida del palmo della mano
  • Il punto sul palmo della mano. Aprite le dita e troverete il punto nella parte morbida tra indice e pollice. Serve a calmare gli stati emotivi legati a controllo, ansia, difficoltà a lasciar andare le cose.

Fate una pressione su questi punti per almeno 2 minuti e massaggiate con movimenti circolari in senso orario e anti orario un minuto.

Sui punti della mano è molto utile questa tecnica di respirazione.

Un esempio pratico: immaginiamo di essere presi da un’ irresistibile voglia di cioccolata, ecco cosa fare

Voglia di cioccolata

Rilassatevi e premete il punto scelto della mano quando inspirate, con l’espirazione lasciate andare la pressione e rilassate corpo e mente. Chiudete gli occhi e connettetevi al respiro con calma e tranquillità (circa 2 minuti). Ora fate 21 massaggi circolari con il pollice in senso orario e 21 in senso anti-orario.

Quando riaprirete gli occhi guarderete quel pezzo di cioccolata e …voi stessi in un altro modo

Caterina Luchetti
Caterina Luchetti

Insegnante di Qi Gong, Meditazione e Life Coach. Sono Marchigiana e vivo a Nizza da più’ di 14 anni. Il mio percorso è il risultato di tanti incontri e di una sola morale « Nulla accade per caso ».
e-mail: caty.slowlife@gmail.com

Find me on: Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *