Gli organi e le emozioni nella medicina cinese

Oggi la medicina Occidentale riconosce l’impatto delle emozioni sul corpo umano, ma per la medicina cinese questa è sempre stata una grande verità.

organi e emozioni per la medicina cinese

Secondo la medicina tradizionale cinese non solo ogni tipo di malattia è da imputare a un’emozione, ma ogni organo possiede una propria emozione

Quali sono le emozioni principali legate agli organi ?

La tristezza è associata ai polmoni, la rabbia al fegato, la paura ai reni, l’irrequitezza allo stomaco, l’emozioni eccessive o violente al cuore.
La medicina tradizionale cinese è un’antichissima disciplina, con 2500 anni di storia, che si avvale dell’aiuto di varie forme di fitoterapia, agopuntura, massaggi (Tui na), esercizio (Qi gong) e dietetica.
Per la medicina cinese il corpo umano è dotato di un’energia interna, denominata QI (Chi) cioè « soffio vitale », che fluisce nel nostro fisico attaverso i meridiani : grandi canali energetici che formano un sistema organico.
L’uomo, in quanto essere vivente e facente parte della natura, si trova tra il cielo (yang) e la terra (Yin) con i quali deve essere in equilibrio. Se al suo interno vi è un buon equilibrio (yin – yang) la salute è conservata. Se, invece, vi è uno squilibrio (yin – yang) nel rapporto con il cielo (fattori climatici) e nel rapporto con la terra (fattori alimentari) può insorgere la malattia.

Le cause della malattia sono da imputare a fattori climatici, squilibri alimentari, ma anche ad un sovraccarico di emozioni e allo stress.

Come avvengono gli shock emozionali  e come influenzano la salute dei nostri organi vitali ?

Un sovraccarico emozionale, per un periodo di tempo molto lungo è in grado di provocare un’alterazione dei principi vitali e quindi della salute anche nelle persone costituzionalmente forti. Per la medicina occidentale si tratta di « malattie psicosomatiche ».
E’ impossibile evitare le situazioni stressanti che, in quelche modo, dobbiamo gestire, affrontare e superare. La cosa peggiore da fare, in caso di stress, è combatterlo. Questo aumenta il livello di stress e, a lungo termine, provoca la malattia.

 

 

 

Caterina Luchetti
Caterina Luchetti

Insegnante di Qi Gong, Meditazione e Life Coach. Sono Marchigiana e vivo a Nizza da più’ di 14 anni. Il mio percorso è il risultato di tanti incontri e di una sola morale « Nulla accade per caso ».
e-mail: caty.slowlife@gmail.com

Find me on: Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *